Stanza degli Aracnidi

Mappa Stanza degli Aracnidi.png
Descrizione: Regno
La Stanza degli Aracnidi è una mappa di dimensioni ridotte in cui risiede il Boss Baronessa Ragno. Vi possono accedere solo i personaggi di livello superiore al 50, facenti parte di un gruppo il cui capo sia in possesso della Chiave degli Aracnidi, in seguito allo svolgimento della missione L'epigrafe. Degno di nota il fatto che la Baronessa dropperà indipendentemente dal livello di chi la uccide.

Flag neutral.png

Mostri presenti: Livello Necessario:
50
Mappa:
Aracnidi.png
Zone limitrofe: Dimensioni:
Sotterraneo dei Ragni 3 256x256 ur
Boss presenti: Metin presenti: Giacimenti presenti: NPC presenti:
Nessuno
Nessuno
Informazioni Aggiuntive:
 

Informazioni

Una volta terminata la missione L'epigrafe, è possibile accedere alla stanza degli aracnidi col proprio gruppo. Per entrare il capogruppo deve avere la Chiave degli Aracnidi in inventario, e cliccare sulla Lapide, nel Sotterraneo dei Ragni 3; dopo di che anche il resto del gruppo potrà entrare.
Si hanno a disposizione 20 minuti di tempo.
Appena entrati bisogna uccidere il Barone Ragno, che dropperà il Flauto degli Aracnidi. Una volta usato il Flauto degli Aracnidi appariranno delle Uovo di Ragno e la Baronessa Ragno.Distruggendo le uova, verrà diminuita la resistenza ai danni della Baronessa, ma ne verrà aumentato l'attacco. E' quindi consigliabile lasciare da 1 a 4 uova intatte, a seconda del numero dei membri del gruppo e della loro capacità di danno. Una volta rotte le uova, si può attaccare la Baronessa Ragno, che dropperà e dopo 3 minuti il gruppo verrà teletrasportato fuori dalla stanza.

Altro

  • Può entrare un solo gruppo alla volta per CH.
  • Una volta usciti dalla stanza, si deve aspettare 1 ora per poter rientrare, anche se si fallisce.
  • Tutti i componenti del gruppo devono aver svolto almeno una volta la missione L'epigrafe.
  • Si può riloggare nella stanza, ma non ricominciare in città.
  • A causa di un bug, raramente può capitare che a qualche membro del gruppo venga negato l'accesso alla stanza.